Emergenza Coronavirus: Buoni spesa

AVVISO BUONI SPESA A FAVORE DI PERSONE E/O FAMIGLIE IN CONDIZIONI DI DISAGIO ECONOMICO E SOCIALE

Vista l’Ordinanza del Capo Dipartimento di Protezione Civile n. 658 del 29 marzo 2020,

Vista l’ordinanza sindacale n. 6 del 1° aprile 2020,

il Comune di Fontecchio ha pubblicato l’avviso per l’assegnazione del bonus alimentare a favore di persone o famiglie in condizione di disagio economico e sociale causato dall’emergenza sanitaria in corso.

Sul sito istituzionale e presso il municipio, è possibile ottenere l’avviso e il modello di domanda.

L’importo complessivo a disposizione dell’amministrazione per i bonus alimentari è di € 2.486,47 a cui si possono aggiungere donazioni spontanee.

Le domande devono essere presentate entro le ore 12.00 di mercoledì 8 aprile 2020.

Può richiedere il bonus chi è in reali difficoltà economiche e avrà la priorità chi non percepisce forme di sostegno pubblico.

Con il bonus sono acquistabili beni alimentari e di prima necessità.

Le attività commerciali locali che si sono dette disponibili ad accettare i buoni sono:

  • Macelleria Rampini Gianfranco
  • Minimarket SI.MA.
  • Farmacia Fonte Pharma

Per ogni ulteriore informazione, gli interessati potranno contattare gli Uffici comunali dal lunedì al venerdì, esclusivamente dalle 9.30 alle 10.30 al numero 0862.85131 o tramite e-mail all’indirizzo: anagrafe@comune.fontecchio.aq.it.

Fontecchio, 1° aprile 2020

  Il Sindaco Sabrina Ciancone

Avviso assegnazione bonus alimentare

Con Ordinanza sindacale n. 6 del 1° aprile 2020 è stato approvato l’avviso per l’assegnazione del bonus alimentare a favore di persone o famiglie in condizione di disagio economico e sociale causato dalla situazione emergenziale in atto, provocata dalla diffusione di agenti virali trasmissibili (COVID-19).

ELENCO COMUNALE DI ESERCIZI COMMERCIALI E FARMACIE DISPONIBILI ADACCETTARE I BUONI SPESA DI CUI ALL’ORDINANZA DEL CAPO DIPARTIMENTO DELLA PROTEZIONE CIVILE N. 658 DEL 29/03/2020.

Invito per le attività commerciali locali autorizzate alla vendita di generi alimentari e beni primari (prodotti per neonati, detersivi, ecc.), nonché le farmacie, ad esprimere l’interesse e la disponibilità ad accettare i buoni spesa che saranno rimborsati dal Comune di Fontecchio, su presentazione di fattura elettronica e rendicontazione dei buoni raccolti.

Categories:

Avvisi e Bandi