Sociale: interventi regionali per la vita indipendente

Si comunica che ai sensi della LR 23 novembre 2012, n 57 “Interventi Regionali per la vita indipendente” i soggetti interessati, entro il 21 febbraio 2020, possono presentare all’Ambito Distrettuale Sociale richiesta di finanziamento del progetto personale autogestito.
I destinatari del progetto di vita indipendente devono possedere i seguenti requisiti:

  • Essere persona con disabiltà in situazione di gravità debitamente certificata ai sensi dell’art. 3 c. 3 della L. 104/1992, con permanente grave limitazione dell’autonomia personale non derivante da patologie strettamente connesse ai processi di invecchiamento, non superabile attraverso la fornitura di sussidi tecnici, informatici, protesi o altre forme di sostegno rivolte a facilitare l’autosufficienza e le possibilità di integrazione degli stessi;
  • Essere residenti nella Regione Abruzzo e ricompresi nella fascia di età 18 – 67 anni;
  • Non devono superare i limiti di reddito previsti dalla DGR n. 759 del 15.12.2017 (ISEE in corso divalidità non superiore ad € 20.000,00).

Documenti

Categories:

Avvisi e Bandi